IL TESTO


Un testo è una successione ordinata e coerente di concetti fra due interruzioni della comunicazione, quello iniziale e quello finale.

Per esempio un articolo di un quotidiano è un testo, che ha il suo punto iniziale nelle prime frasi, il suo punto finale nella conclusione, così come un film o un romanzo.

L'articolo di un quotidiano è un testo
Ci sono però due tipi di testi, quello diacronico e quello sincronico.

Il diacronico è tale quando esiste una successione di concetti la cui fruizione da parte del destinatario è decisa dall'autore (per capire un film o un romanzo si è costretti a leggere dal primo capitolo sino alla fine, o a vedere dalla prima scena, altrimenti si fa confusione).

Un romanzo è un testo diacronico
Il sincronico è tale quando non esiste una vera e propria successione e il destinatario può autonomamente scegliere da quale concetto contenuto nel testo può iniziare a fruire il testo e con quale terminare.

Un dipinto è un testo sincronico
Per esempio, se osservo un dipinto, posso iniziare ad ammirarlo da dove voglio, seguire un percorso visivo che potrebbe essere differente da quello del mio vicino e godere pienamente ed efficacemente del quadro senza bisogno di seguire uno svolgimento deciso dall'autore.

IL TESTO IL TESTO Reviewed by Polisemantica on sabato, gennaio 13, 2018 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.